Autore Topic: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?  (Letto 1704 volte)

ste77

  • Novellino
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« il: Ottobre 30, 2007, 09:16:31 am »
Salve a tutti, sto seguendo da un po il forum e lo trovo molto appassionante. E? ora di uscire allo scoperto con i miei quesiti  :-)
Vorrei provare a linkare la mia casa di campagna (immersa nel digital divide) con quella in citta? (mare) dove ho Fastweb.

Un po di dati :

campagna: 14 mt di altitudine, 3 piani, accesso al tetto.
Mare: 4 metri di altitudine, 3 piani, accesso al tetto.
Distanza in linea d?aria: 2.5 km, visibilita? non accertata, ci sono 2 case di 3 piani sul link, vicino alla casa al mare, ma col palo d?antenna dovrei stargli appena sopra. Altri casolari ma non piu? di due piani nel mezzo.

Attenzione: aeroporto nel mezzo del link (circa 400 metro del link corrispondono ad attraversare la pista ortogonalmente).

Ecco i quesiti, in maniera concisa.

Apparati:

-nella casa al mare ho un Netgear DG834G al terzo piano; vorrei utilizzare un altro router sul palo d?antenna che faccia da bridge con il netgear, per evitare di passare fili. Suggerimento per il bridge ?
-nella casa di campagna non ho nulla per ora, ma vorrei servire la wireless in casa possibilimente; sono libero di passare tutti i cavi che voglio dal tetto.
-vorrei limitare il modding al minimo (o no modding se possibile)...al max flash di firmware sotto windows
Suggerimenti per i 2 apparati ?

Antenne:

-casa al mare: opterei per una Yagi medo-alto guadagno (15-20 dB). Consigli ?
-casa in campagna: Yagi oppure parabolina, se ne vale la pena . Consigli ?
In entrambi i casi sono libero di estendere un po  i pali in altezza (ora sono 2 metri circa), ma in quella al mare preferirei fare meno modifiche appariscenti possibile.
Siccome non sono sicuro della LOS delle due antenne, vorrei cercare di rimanere abbondante con il guadagno d?antenna; in caso positivo abbasserei la potenza d?uscita degli apparati al minimo che mi garantisca la connessione.

Questione aeroporto: non credo ci dovessero essere problemi, se riesco a uscire con non piu? di 20dBi in quanto se il segnale che gli arriva non e? saturo e troppo potente da infastidire frequenze adiacenti, le loro comunicazioni le fanno attorno ai 120 MHz (correggetemi se sbaglio). In tutti i casi, visto che mio padre e? ingegnere elettronico, forse non sarebbe male inviare la richiesta di licenza radioamatore, che dovrebbero dargliela senza esami. Consiglio ?

[un po OT ma non troppo]: Sono un ragazzo italiano che lavora in California, USA. Torno a casa 2 volte all?anno e le case in questione sono quelle dei miei genitori. Da quando i miei si sono trasferiti in campagna non c?e? piu? modo di comunicare via internet, e mi sono stufato di aspettare Telecom. E? assurdo, qui a San Diego ho la wireless anche in strada ormai (ufficio, casa, bar, aeroporti), e in Italia i miei hanno solo il doppino telefonico a valle della centrale duplex dell? anteguerra.
Visto che torno in Italia a dicembre (quando avro' 15 giorni per installare la cosa), magari e? conveniente prendere gli apparati/antenne qua a costi ridotti; vorrei comunque avere apparati che sono omologati anche in Italia per evitare storie. Se avete consigli di apparati/negozi on oline USA, siete i benvenuti nel darli :-D. Io ho visto il wrt54g e wrt54gs disponibili qua in uno store; anche il dwl2100 online, ma un po? piu? costoso.
Scusate la lunghezza della mail, vi ringrazio in anticipo; spero di iniziare un progetto che possa essere un successo da sommare ai vostri nel forum!
[OT] Volevo scrivere la settimana scorsa, ma siamo purtroppo stati impegnati non poco con il fuocherello che e? divampato qua (non so se avete visto le news), cmq alla fine tutto bene.

« Ultima modifica: Maggio 27, 2010, 04:23:56 pm da DjByte »

sacrabolt

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 629
  • -internet +cabernet
    • Mostra profilo
    • ISO100
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #1 il: Ottobre 30, 2007, 10:42:05 am »
I link intramura sono sempre imprevedibili. Usa una coppia di powerline erthernet che danno risultati sicuri, hanno una velocit? di alcune decine di Mbit/sec, sono modulari e stanno sui 70 euri alla coppia (probabilmente 70 USD, visto come ci fanno la cresta i commercianti italiani).

Per la fattibilit? (IMHO un paio di yagi da 16db bastano), prova a fare un preventivo di massima qui http://www.swisswireless.org/wlan_calc_en.html
Se hai un solo ostacolo c'? il paragrafo "diffraction": gli ostacoli sono gli unici elementi che rappresentano l'incognita per l'acquisto delle antenne/tralicci/ripetitori.

Sulle comunicazioni vocali aeroportuali non credo che frazioni di watt possano generare disturbi a frequenza venti volte pi? basse. ILS o simili sono sui 330. Tieni presente che per? non usciresti con i 20dbm regolamentari che auspichi, a meno che non imposti l'apparato a:
guadagno antenna + potenza = 20
potenza = 20 - guadagno antenna

Se l'aeroporto ? militare corri il richio di interrferire col router del maresciallo che scarica i p*rno a gog? :-D

« Ultima modifica: Ottobre 30, 2007, 10:46:11 am da sacrabolt »
Furlan Dictionary snippet
a forza di dai = a forza di insistere. Example:  Ben po: a forza di dai, ho stabilito il link.
sulla GRANDERETENABUK www.hamachi.it

ste77

  • Novellino
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #2 il: Ottobre 30, 2007, 07:20:07 pm »
Grazie della risposta sacrabolt.

Per le antenne sono abbastanza convinto anch'io. Magari per stare sul sicuro ne piglio un paio un pochino piu' lunghine (18-20 dB), per guadagnare qualche dB che perdo per quegli ostacoli che forse avro' nel percorso. Ho dato un'occhiata al paragrafo diffrazione, ma da qua non ho tutti i dati per calcolare la perdita.

Per quanto riguarda gli ethernet powerline potrebbe essere un'idea. Non volendo comunque scartare l'ipotesi di link intramurale (il netgear al mare mi spara il segnale incredibilmente su tutti i 3 piani, ed essendo sul terzo non penso di aver problemi, cq hai ragione tu non si sa mai) che apparato suggeriresti per fare bridge wireless (3o piano-tetto)?
E  invece volessi prendere i powerline cosa userei poi sul tetto ?

E per quanto riguarda la casa in campagna ? (ricordo che vorrei distribuire la wireless in casa, e sarei libero di far passare tutto l'ethernet che voglio per arrivare ad un buon punto per disporre un eventuale access point.

wrt54g o wrt54gs potrebbero andare ? il gs lo riportano come enhanced version del g. Potrei upgradare il dd-wrt, e quale consigli?
Se lo stesso modello supportasse la funzione di bridge (casa al mare) e client (?) per quella in campagna, preferirei andare con gli stessi, per evitare problemi di incompatibilita'. Se non lo fanno allora magari prendere due d-link ?




Per quanto riguarda il power balance del link, devo quindi avere un'idea di quali apparati prendo.

sacrabolt

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 629
  • -internet +cabernet
    • Mostra profilo
    • ISO100
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #3 il: Ottobre 31, 2007, 12:14:52 pm »
come ti dicevo ho risolto con i powerline ethernet perch?...
- non volevo troppe radioonde in  giro per casa
- il costo di una coppia ? circa quello di un router
- la velocit? ? la stessa, se non pi? alta
- risultati sicuri
- le configurazioni dei router wireless WDS/repeater son un po' complicate (per me)  :| e mi pare che se non condividono lo stesso firmware non hai la certezza che siano compatibili.

Quindi ti servirebbe solo un router con funzione client (non necessariamente firmware dd-wrt) che faccia coppia con il Netgear DG834G in funzione Access Point. Le caratteristiche dei router son pi? o meno le stesse... 18dbm di potenza, sensibilit? per gli 11Mbit/sec di > -85dbm ecc. RIcordati che abbia l'antenna staccabile.


PS: se invece usi il ponte, questo deve avere un'antenna piuttosto direzionale verso il sito remoto ed ? possibile che non riesca a connettersi (o abbia velocit? bassa) verso l'acess point dello stesso edificio.

Furlan Dictionary snippet
a forza di dai = a forza di insistere. Example:  Ben po: a forza di dai, ho stabilito il link.
sulla GRANDERETENABUK www.hamachi.it

ste77

  • Novellino
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #4 il: Novembre 01, 2007, 05:09:08 pm »
Ok lato citta'. E dal lato casa in campagna, per distribuire la wireless in casa, metodo piu' semplice e funzionale ?

Nel caso voglia provare a moddare il linksys (poi vedro' se mi serve alzare un pelo la potenza), se dovessi scegliere tra i modelli wrt54g e wrt54gs, quale mi converrebbe ?
Credo il modello s abbia piu' memoria.

Grazie ancora per l'aiuto.

sacrabolt

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 629
  • -internet +cabernet
    • Mostra profilo
    • ISO100
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #5 il: Novembre 01, 2007, 06:36:08 pm »
Tra i linksys scegli qui http://www.dd-wrt.com/wiki/index.php/Supported_Devices il meno costoso... basta che nella colonna "DD-WRT version required" riporti "any".

Se non hai solette in cemento armato, per distribuire nella casa in campagna esci dal router client linksys e ti attacchi ad un router con antennino qualsiasi (per dire uno che magari preveda solo la funzione access point) ... usa canali distanti... chess? ch1 e ch11
Furlan Dictionary snippet
a forza di dai = a forza di insistere. Example:  Ben po: a forza di dai, ho stabilito il link.
sulla GRANDERETENABUK www.hamachi.it

ste77

  • Novellino
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #6 il: Novembre 03, 2007, 07:06:33 am »
bene, ho preso 2 wrt54g e aperta la scatola ho scoperto che sono versione 8.
Domani li riporto indietro e mi prendo 2 gl.

Altra cosa, siccome dovro' prendere un alimentatorino italiano (a meno che siano autosensing di voltaggio, e ci metto solo l'adattatore fisico), per il dd-wrt, se poi avro; bisogno di uscire con un po poiu' di potenza (spero di no), mi basta un normale 12v 0.5A o e' meglio che abbia disponibile 1A per star sul sicuro ?

Da qua, non so quelli italiani cosa montano.

sacrabolt

  • Global Moderator
  • Sr. Member
  • *****
  • Post: 629
  • -internet +cabernet
    • Mostra profilo
    • ISO100
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #7 il: Novembre 05, 2007, 08:34:25 am »
Non ce l'ho pi? sottomano, ma mi pare che il mio fosse da 1A. Credo che i valori degli alimentatorini da muro siano arbitrari, tant'? mejo restare sull'abbondante considerando che oltre ai 0.2W dello stadio RF c'? la mistoriosa parte digitale. Qua sotto il consumo al variare della tensione.


Nota... tutto l'hardware funzione a 3.3 Volt ed il regolatore interno permette di farlo funzionare da 5 a 40V;  un condensatore interno di filtraggio da 25V ne sconsiglia per? l'uso oltre i 15.
Furlan Dictionary snippet
a forza di dai = a forza di insistere. Example:  Ben po: a forza di dai, ho stabilito il link.
sulla GRANDERETENABUK www.hamachi.it

ste77

  • Novellino
  • *
  • Post: 6
    • Mostra profilo
Re: Link citta'-campagna 2.5 Km. Aeroporto! Acquisti dagli USA ?
« Risposta #8 il: Novembre 12, 2007, 09:49:32 pm »
Ok per l'alimentatore.

Ho appena acquistato le scatole da esterno per inserire i router.
Un consiglio: ho letto qua e la' circa le diverse modalita' di installazione del router nella scatola.

Non so ancora se farla stagna, o con una feritoia sotto, poi montare un tubo sopra per raffreddare per convezion naturale.
Abito vicino al mare, e ho una bella escursione termica estate-inverno (-3 gradi fino a 35 probabilmente, e diretto sotto al sole forse anche 40 nei giorni estivi piu' caldi).


Altra cosa, probabilmente dovro' alzare la potenza di uscita almeno fino a 100mW per far fronte agli ostacoli che ho. Credo che il 54gl riscaldi parecchio. Soluzioni fattibili velovemente per raffreddare meglio lo stadio RF di potenza?

Termostati che stacchino l'alimentazione (con un po di elettronica dietro che controlli il trend, che non faccia attacca-stacca quando la temperatura e' al limite) che avete usato ?