Autore Topic: Sensore di temperatura  (Letto 867 volte)

GiuseppeP

  • Full Member
  • ***
  • Post: 254
    • ICQ Messenger - 576738138
    • MSN Messenger - peppe.3b@hotmail.it
    • Yahoo Instant Messenger - gplpspas
    • Mostra profilo
    • WurmOnline Italia
    • E-mail
Sensore di temperatura
« il: Settembre 25, 2011, 08:31:20 pm »
Qualcuno mi sa consigliera un sensore di temperatura per liquidi (acqua) ?

Dovr? essere collegato ad un microcontrollore, quindi va bene qualsiasi uscita (I2C, analogica, o altre)
Giuseppe

DjByte

  • Administrator
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 2427
    • ICQ Messenger - 484438253
    • Mostra profilo
    • Sperimentazioni con l'energia solare
    • E-mail
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #1 il: Settembre 26, 2011, 10:15:27 am »
Ho sempre usato lm335 e per renderli "stagni", li chiudevo in un tubo termorestringente...
Non ? proprio una soluzione ottimale, ma il suo "sporco" lavoro l'ha sempre fatto  :-D
Secondo me potresti anche annegarli nel silicone, dentro un tubetto adeguatamente sagomato per essere fissato da qualche parte.

Byte
Due sono le cose infinite: l'universo e la stupidit? dell'uomo... Della prima per? non ne sono sicuro! [Albert Einstein]

GiuseppeP

  • Full Member
  • ***
  • Post: 254
    • ICQ Messenger - 576738138
    • MSN Messenger - peppe.3b@hotmail.it
    • Yahoo Instant Messenger - gplpspas
    • Mostra profilo
    • WurmOnline Italia
    • E-mail
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #2 il: Settembre 26, 2011, 11:19:40 am »
Ho sempre usato lm335 e per renderli "stagni", li chiudevo in un tubo termorestringente...
Non ? proprio una soluzione ottimale, ma il suo "sporco" lavoro l'ha sempre fatto  :-D
Secondo me potresti anche annegarli nel silicone, dentro un tubetto adeguatamente sagomato per essere fissato da qualche parte.

Byte

si ma vorrei che il sensore misuri la temperatura dell'acqua, se ? siliconato non ne risente?
Giuseppe

Fabietto_DJ

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
    • Mostra profilo
Sensore di temperatura
« Risposta #3 il: Settembre 26, 2011, 09:38:38 pm »
Qualcuno mi sa consigliera un sensore di temperatura per liquidi (acqua) ?

Dovr? essere collegato ad un microcontrollore, quindi va bene qualsiasi uscita (I2C, analogica, o altre)

Sonda al platino Pt100 a 3 fili.
Uscita in Ohm, 0? corrispondono a 100Ohm da qui il nome...

GiuseppeP

  • Full Member
  • ***
  • Post: 254
    • ICQ Messenger - 576738138
    • MSN Messenger - peppe.3b@hotmail.it
    • Yahoo Instant Messenger - gplpspas
    • Mostra profilo
    • WurmOnline Italia
    • E-mail
Sensore di temperatura
« Risposta #4 il: Settembre 26, 2011, 10:06:30 pm »
Sonda al platino Pt100 a 3 fili.
Uscita in Ohm, 0? corrispondono a 100Ohm da qui il nome...

Perch? proprio al platino?

Inoltre in un datasheet trovo:
Citazione
I sensori di temperatura a chip di platino non devono essere impiegati n? in ambienti
umidi, senza adeguata protezione, n? per misure dirette nei liquidi.
« Ultima modifica: Settembre 26, 2011, 10:15:48 pm da GiuseppeP »
Giuseppe

DjByte

  • Administrator
  • Hero Member
  • ******
  • Post: 2427
    • ICQ Messenger - 484438253
    • Mostra profilo
    • Sperimentazioni con l'energia solare
    • E-mail
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #5 il: Ottobre 02, 2011, 09:36:44 pm »
Se il sensore ? immerso, anche se racchiuso in un involucro siliconato, non ne risente.

Byte
Due sono le cose infinite: l'universo e la stupidit? dell'uomo... Della prima per? non ne sono sicuro! [Albert Einstein]

GiuseppeP

  • Full Member
  • ***
  • Post: 254
    • ICQ Messenger - 576738138
    • MSN Messenger - peppe.3b@hotmail.it
    • Yahoo Instant Messenger - gplpspas
    • Mostra profilo
    • WurmOnline Italia
    • E-mail
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #6 il: Ottobre 03, 2011, 01:44:35 pm »
Se il sensore ? immerso, anche se racchiuso in un involucro siliconato, non ne risente.

Byte

ho visto questo metodo di isolamento (che non copre il sensore) http://www.pk3.org/Astro/Images/VestaPro/ModSC2/thermostat_sensor_VGA.jpg

che ne pensi, ? un banale copricavo che si restringe col calore?
Giuseppe

Absolute

  • Full Member
  • ***
  • Post: 261
    • Mostra profilo
    • E-mail
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #7 il: Ottobre 03, 2011, 11:34:36 pm »
Dai un'occhiata anche a questo prodotto... io l'ho usato, ed ? davvero ottimo! lo trovi sulla baia a questo indirizzo.... http://cgi.ebay.it/PLASTI-DIP-LISOLANTE-LIQUIDO-PER-TUTTI-GLI-IMPIEGHI-/160379698495?cmd=ViewItem&pt=Ham_HF_VHF_UHF_SHF&hash=item25575ffd3f

Fabietto_DJ

  • Full Member
  • ***
  • Post: 209
    • Mostra profilo
Sensore di temperatura
« Risposta #8 il: Ottobre 06, 2011, 08:39:23 pm »
Sonda al platino Pt100 a 3 fili.
Uscita in Ohm, 0? corrispondono a 100Ohm da qui il nome...

Perch? proprio al platino?

Inoltre in un datasheet trovo:
Citazione
I sensori di temperatura a chip di platino non devono essere impiegati n? in ambienti
umidi, senza adeguata protezione, n? per misure dirette nei liquidi.

Io non s? che datasheet hai guardato tu, ma in ambito industriale alimentare ? quanto di pi? affidabile, preciso e a costi ragionevoli ci sia in questo momento...

Saluti.

Genux

  • Novellino
  • *
  • Post: 7
    • Mostra profilo
Re: Sensore di temperatura
« Risposta #9 il: Luglio 16, 2012, 09:58:47 am »
Ho sempre usato lm335 e per renderli "stagni", li chiudevo in un tubo termorestringente...
Non ? proprio una soluzione ottimale, ma il suo "sporco" lavoro l'ha sempre fatto  :-D
Secondo me potresti anche annegarli nel silicone, dentro un tubetto adeguatamente sagomato per essere fissato da qualche parte.

Byte

si ma vorrei che il sensore misuri la temperatura dell'acqua, se ? siliconato non ne risente?

Certo che ne risente ...!!! ma solamente in termini di isteresi, ovvero la variazione di temperatura ? trasmessa con un certo ritardo al sensore ed il ritardo ? tanto maggiore quanto ? maggiore lo spessore del silicone o dell'altro materiale... quindi il metodo ? valido solamente se non devi misurare le piccolissime variazioni ed in tempi estremamente brevi... dipende dall'impiego finale:
ad esempio se intendi attivare o disattivare il riscaldatore in un acquario, il metodo ? assolutamente idoneo poich? le variazioni di temperatura riescono a raggiungere l'interno del sensore, in quanto sono abbastanza lente.
Ciao.